SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Fallisce lo sgombero dello Zen deciso dal Comune. Un’altra triste figura per la città

Pubblicato il 16/01/2010
Parole chiave: , ,
Pubblicato in Senza categoria | Nessun commento

Lo sanno tutti: la legalità a Palermo è moneta debole. Se poi chi ti governa non è capace di applicare la legge, questa valuta può anche essere considerata fuori corso. E così è successo che qualche giorno fa il Comune ha deciso di imporre la mano dura contro 23 famiglie che da un anno occupavano abusivamente gli alloggi dell’insula 3 allo Zen 2. Dopo 2 giorni sotto la pioggia, appena poliziotti e vigili urbani hanno abbandonato l’area,  queste persone hanno forzato le porte e le finestre sigillate e sono rientrate nelle case. E il Comune? Resta in silenzio. Non solo ha preteso uno sgombero senza soluzioni, ma tutto è tornato al punto di partenza. Se questa è politica sociale…stiamo freschi!!!

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Allagamenti in città
  2. Prendersela col più debole in nome della legalità. La discutibile politica dei vigili urbani di Palermo
  3. La finanza creativa del Comune di Palermo: unire le aziende sane con quelle in fallimento
  4. Palermo, la città dove non si può morire in pace
  5. I cinesi in città. Modello di integrazione commerciale o nuova malavita?
  6. Ristrutturare la città
  7. Al Comune è scontro sui pass-auto
  8. In città arriva la pioggia. Le strade di Palermo tornerano ad allagarsi?
  9. Quando l’abusivismo si fa esagerato
  10. Palermo candidata agli Europei di calcio del 2016? Un calcio in faccia ai problemi della città

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>