SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Asili senza soldi, bambini con la mensa ridotta

Pubblicato il 12/04/2010
Parole chiave: , ,
Pubblicato in Scuola & Università, Servizi ai cittadini | Nessun commento

Solita storia.In tutti gli asili nido è stata affissa una circolare con la rivoluzione dei menu per la mensa scolastica.

Si, perché l’Amministrazione Comunale“per problemi di budget” deve fare economia quindi basta alla pasta tutti i giorni.

Sarà presente nel menu solo due volte a settimana e sarà sostituita con le patate e con più pane tanto, afferma l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Grisafi – anche questi alimenti contengono amido..!

Inevitabile l’ira dei genitori dei piccoli che  pagano una retta mensile che prevede la pasta, un secondo, un contorno e la frutta.

Nella circolare, si legge che gli asili comunali per il mese di aprile hanno solo 170 euro a disposizione. La problematica è dovuta all’assenza di bilancio e dalla nuova gara d’appalto che ha dovuto bandire il Comune,dal momento che il vecchio fornitore ha fatto marcia indietro.

Insomma: a dieta il Comune,a dieta anche i bambini!!

A tranquillizzare i genitori, ci pensa  la Grisafi :”la nuova dieta è un vero toccasana contro l’obesità.”

A voi i commenti…

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Quando l’asilo nido diventa un miraggio
  2. All’ospedale dei bambini mancano le lenzuola La risposta? Portatele da casa!
  3. Ospedale dei bambini:aumentano i ricoveri ed i piccoli degenti,sono accampati nei corridoi
  4. Giornata mondiale sull’autismo – Fiaccolata a Piazza Politeama
  5. Approvato il bilancio del Comune. Niente soldi per poveri e anziani
  6. Bambini autistici – Le strutture pubbliche di Palermo negano il diritto alla riabilitazione

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>