SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Disoccupazione drammatica tra i giovani: è a 28,8%, quasi 8 punti in più dell’Ue

Pubblicato il 01/04/2010
Parole chiave: ,
Pubblicato in Giovani | Nessun commento

Per la questione dell’occupazione giovanile in Italia si può ormai parlare di emergenza. A dirlo i dati pubblicati dall’Istat e relativi alle stime provvisorie su occupati e disoccupati del mese di febbraio 2010. Sempre l’Istat annuncia che l’inflazione ha ripreso a salire. + 1,4 a marzo.

Secondo la rilevazione statistica il tasso di disoccupazione a febbraio resta invariato rispetto a gennaio, a quota 8,5%. Il numero degli occupati a febbraio risulta pari a 22 milioni e 806 mila unità, in calo dello 0,1% rispetto a gennaio e dell’1,7% rispetto a febbraio 2009, corrispondente a 395 mila unità in meno. Sul versante giovani,il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a febbraio è schizzato al 28,2% con una crescita di 0,8 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 4 punti percentuali rispetto a febbraio 2009.

Lo scorso mese sono andati in fumo 400 mila posti di lavoro. Oltre due milioni le persone in cerca di occupazione, in crescita dello 0,2% su base mensile e del 16,2% su base annua.

Situazione difficile sul piano del lavoro anche nel resto d’Europadove il tasso di disoccupazione ha raggiunto livelli record a febbraio: in linea con le attese, nella zona dell’euro, ha toccato il 10%, mentre nell’Unione europea a 27 paesi si è attestato al 9,6%.Si tratta del tasso più elevato mai registrato all’interno di Eurolandia dall’agosto 1998 mentre per l’Ue 27 è il massimo storico, dall’inizio del calcolo di gennaio 2000.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Disoccupazione giovanile in Sicilia
  2. Occupazione: ISTAT, nel quarto trimestre 2009 persi 428 mila posti
  3. Allarme disoccupazione:in Sicilia è al 27,1%
  4. A Palermo l’inflazione a gennaio è aumentata dello 0,7 per cento
  5. Lavoro:alla Sicilia il primato negativo
  6. Le rinunce delle famiglie
  7. Donne nel mercato del lavoro: misurare i progressi e identificare le sfide
  8. Olimpiadi a Palermo: i punti di vista
  9. Alcol e giovani, un binomio infernale
  10. Sponsorizzazioni e pubblicità inutili?

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>