SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Sicilia chiama Russia

Pubblicato il 06/05/2010
Parole chiave: , , , , ,
Pubblicato in Eventi | Nessun commento

Gettare le basi affinché la Russia diventi per la Sicilia un partner commerciale strategico: è l’obiettivo principale del convegno sulle “Opportunità di business in Russia” che si terrà venerdì 7 maggio, ore 10.00, presso la Camera di Commercio di Palermo.

Il convegno prende le mosse dall’esigenza di fornire uno strumento concreto agli imprenditori siciliani e alle aziende da loro rappresentate attraverso una serie di contatti con alcuni rappresentanti istituzionali oltreché esponenti di primo piano della realtà economica russa. Partecipano, tra gli altri, il vice-ministro degli Esteri della Federazione russa, Alexandr Yakovenko, il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, il direttore area Sicilia di Intesa San Paolo, Salvatore Immordino, il presidente di Zao Banca Intesa, Antonio Fallico, il direttore dell’ufficio di Mosca dell’Enit, Carlo Biraschi, il presidente della Camera di Commercio Italo-russa, Rosario Alessandrello, il presidente regionale della Confcommercio, Pietro Agen, il presidente di Confindustria Palermo, Nino Salerno, il presidente della Camera di Commercio di Palermo, Roberto Helg, il Console generale russo a Palermo, Mikhail Kolombet, il direttore della Lukoil Italia, Nazim Suleymanov, il presidente della Erg, Edoardo Garrone, e il direttore della Compagnia delle Opere di Palermo, Saverio Stellino. L’iniziativa è organizzata da Sistema Group, società catanese a supporto delle piccole e medie imprese, e dall’associazione “Conoscere Eurasia” in collaborazione con Intesa San Paolo, Confcommercio Catania, Provincia regionale di Catania, Camera di Commercio Italo-Russa, Unicoop e Compagnia delle Opere di Palermo. “Il grande mercato russo con le aree tax-free di recente istituzione – spiega Gigi Saitta di Sistema Group, promotore dell’iniziativa – rappresenta per le piccole e medie imprese siciliane una chance irripetibile per favorire lo sviluppo sull’ asse privilegiato Sicilia-Russia.Avere, in questo senso, chiamato a raccolta vari ‘attori’ della scena economica russa assieme a figure centrali che rappresentano la realtà commerciale e turistica della nostra regione, chiarisce la nostra precisa volontà di istituire un canale privilegiato”.

Il Convegno si articola in due distinte sezioni: nella prima parte – sessione mattutina – sono previste le relazioni e gli interventi dei rappresentanti russi e degli esponenti istituzionali siciliani; nel pomeriggio, una sessione sarà dedicata ad una tavola rotonda di confronto sulle varie opportunità. Contestualmente si terranno degli incontri “business to business” tra imprenditori russi e siciliani.Al convegno partecipano oltre 100 rappresentanti di aziende siciliane ed enti locali dell’Isola.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Class action contro Trenitalia in Sicilia
  2. Annunciati 7 nuovi impianti fotovoltaici in Sicilia
  3. Convegno su infrastrutture a Palazzo dei Normanni
  4. Ambiente:Sicilia all’Expo di Shangai 2010
  5. Una bella notizia…I cantieri culturali della Zisa di Palermo saranno il centro delle attività cinematografiche della Sicilia
  6. Declino della Sicilia, il suo fatale enigma
  7. Lavoro:alla Sicilia il primato negativo
  8. Sport in Sicilia:l’isola precipita all’ultimo posto in Italia
  9. Sarà celebrata a Palermo la “Giornata mondiale del rene”
  10. In Sicilia 60 mila famiglie senza casa

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>