SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Chiusi i cancelli della Keller e gli operai vanno dai carabinieri

Pubblicato il 27/10/2010
Parole chiave: , , ,
Pubblicato in Eventi | Nessun commento

 

Gli operai della Keller hanno chiesto l’intervento dei carabinieri dopo avere trovato i cancelli della fabbrica chiusi. Stamani si sono presentati in stabilimento, a Carini (Pa), per ricominciare l’attività non avendo ricevuto alcuna comunicazione da parte dell’azienda in quanto ieri è scaduta la cassa integrazione in deroga. I carabinieri hanno preso atto che la fabbrica era chiusa e che i 204 operai si erano recati regolarmente al lavoro. In una nota inviata alle organizzazioni sindacali, la Keller ha annunciato il ritiro della procedura di mobilità per l’intero personale e la richiesta di un incontro all’ufficio provinciale del lavoro di Palermo, in programma domani, per il ricorso alla cassa integrazione legata a un piano industriale che prevede la riconversione della fabbrica, che non dovrebbe più produrre materiale rotabile ma operare nel settore dell’energia. “L’azienda non ha concordato con i sindacati nessun piano industriale – avverte Massimiliano Buttitta, delegato Fiom alla Keller – Ci risulta che neanche la Regione sia al corrente di questo nuovo progetto. La Fiom non andrà all’incontro all’ufficio provinciale del lavoro”. Per domani Buttitta annuncia un sit-in degli operai proprio davanti all’ufficio del lavoro. Per gli operai della Keller si prospettano altri due anni di cassa integrazione per i lavoratori.”Siamo stanchi degli ammortizzatori sociali, vogliamo tornare a lavorare – dice Buttitta – Chiediamo alla Regione di utilizzare i lavoratori della Keller che sono pronti a svolgere servizi utili alla collettività durante questo nuovo periodo di cassa integrazione”.

 Fonte: Ansa

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Lavoro:alla Sicilia il primato negativo
  2. Italtel: lavoratori in sciopero
  3. La Fiat lascia Termini Imerese e tradisce i siciliani e lo Stato
  4. Fiat: Termini, lavoratori in cassa integrazione dal 14 aprile al 2 maggio
  5. Il caso Fiat? Il Consiglio comunale se ne frega!
  6. Precario della scuola in sciopero della fame ricoverato in ospedale
  7. Sciopero generale della formazione professionale
  8. Lavoro, su GURS circolare per stabilizzazione precari della Regione
  9. Una bella notizia…I cantieri culturali della Zisa di Palermo saranno il centro delle attività cinematografiche della Sicilia
  10. La storia infinita della formazione professionale

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>