SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

La Cala di Palermo: ecco il nuovo design

Pubblicato il 02/08/2011
Parole chiave: , , , , ,
Pubblicato in Commercio e sviluppo, Comune di Palermo, News dal Movimento, Servizi ai cittadini, Video | 5 Commenti »

L’antico porto turistico di Palermo chiamato “La Cala” si mette in mostra!

Grazie ad un investimento di circa 6 milioni e 240mila euro, il passato degrado lascia il posto ad una location rinnovata e di design.

Prato all’inglese, panchine e sfere di marmo bianco lungo il percorso che costeggia il porticciolo e non ultima una comoda pista ciclabile.Rinnovato l’impianto di illuminazione, l’impianto idrico e di videosorveglianza che garantirà la massima sicurezza di giorno e di notte.

Al centro della nuova Cala anche due padiglioni che ospiteranno alcuni club nautici.

Ci sono voluti 2 anni e 4 mesi di lavoro per ridare a Palermo l’autentico splendore dell’antico porto, la riqualificazione rientra nel piano d’interventi programmati per il recupero della zona del Castello a Mare; il complesso monumentale arabo-normanno del IX secolo sarà per tutta l’estate lo scenario di eventi, balletti e concerti dell’estate palermitana 2011.

Servizio di Annalisa Messina

Editing di Cristiano Baio

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Nuovo plesso alla scuola Bonagia…vuoto a perdere?
  2. Un pugno allo stomaco: l’abbandono del Castello della Zisa
  3. Il Biondo cala il sipario
  4. Palermo piano di 24 Mln per la valorizzazione del centro storico
  5. Servizi e prospettive per la famiglia nel nuovo sistema welfare
  6. FINCANTIERI: ASSEMBLEA A PALERMO, LAVORATORI BLOCCANO INGRESSO CANTIERE
  7. Il primo incontro esecutivo di Impresa Palermo
  8. Formazione, il martirio del Cefop e il silenzio delle istituzioni
  9. Stasera su ‘I Vespri’ il nuovo servizio di Impresa Palermo
  10. Le Palermo nel mondo

5 commenti a “La Cala di Palermo: ecco il nuovo design”

  1. LI VIGNI F. PAOLO ha scritto:
    il 02/08/2011 alle 22:11

    Fino agli anni 50 il mare di palermo era bellissimo poi i criminali autori del sacco della citta’ hanno buttato di tutto a mare ricordo proprio la cala era una fogna a cielo aperto.

  2. zelig ha scritto:
    il 04/08/2011 alle 17:05

    E’ auspicabile che si realizzi un altro servizio fra qualche mese. Purtroppo altri luoghi della città sono ripiombati nel degrado dopo essere stati sapientemente restaurati.
    Un programma per Palermo, forse troppo ambizioso, sarebbe quello di isolare e neutralizzare quei palermitani più simili alle bestie che agli umani. (con tutto il rispetto per le bestie).

  3. Annalisa Messina ha scritto:
    il 06/08/2011 alle 02:27

    Sorrido..! Mi auguro che i sedili e le sfere in marmo bianco possano resistere nel loro candore prima che qualche “bestia” metta la firma con una bomboletta spry.

  4. Gaetano ha scritto:
    il 17/09/2011 alle 19:02

    dopo pochi mesi già tutto sporco e distrutto! a questa gente dovrebbero amputargli le mani! andate a fare ora un servizio e vi accorgerete di presenza.

  5. Delia ha scritto:
    il 26/10/2011 alle 18:40

    Mi dispiace che dovunque leggo del restyling della cala ma da nessuna parte ho trovato notizie sugli sforzi fatti da una società palermitana composta da giovani per portare il wifi a turisti, residenti e avventori.
    E’ da più di tre mesi che alla Cala è possibile navigare con il proprio pc, smartphone o cellulare.
    Ma di questo non si parla… questo non fa notizia.

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>