SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Le decisioni del Governo e la manovra anticrisi : la Sicilia in bilico

Pubblicato il 16/08/2011
Pubblicato in Commercio e sviluppo, Politica | Nessun commento

La proliferazione di soggetti come consorzi, Ato, innumerevoli società pubbliche e così via hanno contribuito inevitabilmente a far lievitare i costi sui della spesa pubblica; questi enti sono nati dalle istituzioni della Regione, Province e Comuni.

La  Sicilia gode degli effetti dello Statuto Speciale e tutti gli enti potrebbero essere esclusi  dai provvedimenti illustrati  nei giorni scorsi dal ministro Tremonti, diversamente verrebbero abolite Enna e Caltanissetta ( che hanno meno di 300 mila abitanti) e 30 comuni siciliani.

La Sicilia però rema controcorrente al governo nazionale.

Gaetano Armao assessore per l’Economia  dice «Non puntiamo all’accorpamento di Comuni – spiega – ma al riordino degli enti locali e all’affidamento dei servizi a consorzi di Comuni. L’obiettivo è decentrare personale e funzioni». Di diverso parere è , Carmelo Briguglio coordinatore di Fli nell’Isola: «Le Province in Sicilia vanno abolite tutte, siamo disponibili a lavorare sin da subito».

Il comune più “povero” di popolazione è Roccafiorita (Messina) con 232 mila abitanti e poi a seguire ecco i comuni che potrebbero essere coinvolti:
In provincia di Messina: Antillo, Casalvecchio Siculo, Malfa, Tripi, Forza d’Agrò, Limina, Santa Marina Salina, Motta Camastra, Reitano, Motta d’Affermo, Alì, Malvagna, Frazzanò, Moio Alcantara, Roccella Valdemone, Leni, Basicò, Mongiuffi Melia, Mandanici, Floresta , Condrò, Gallodoro, Roccafiorita.
Provincia di Palermo : Santa Cristina Gela, Scillato, Campofelice di Fitalia, Sclafani Bagni

Provincia di Enna: Sperlinga

Provincia di Siracusa: Cassaro

Provincia di Agrigento: Comitini

Provincia di Caltanissetta: Bompensiere

Annalisa Messina

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. La terra trema in Sicilia
  2. Nel 2010 oltre 12 mila posti di lavoro in meno in Sicilia.
  3. Sanità in Sicilia: 15 mila firme a sostegno della proposta di legge
  4. Ambiente:Sicilia all’Expo di Shangai 2010
  5. Lavoro:alla Sicilia il primato negativo
  6. Start cup 2010
  7. Bando da 5 milioni di euro per la pesca in Sicilia
  8. Sport in Sicilia:l’isola precipita all’ultimo posto in Italia
  9. In arrivo 5 milioni per il cinema in sicilia
  10. E la Sicilia sta a guardare

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>