SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

“Tra il Comune e i cittadini non c’è trasparenza”

Pubblicato il 22/12/2011
Parole chiave: , , ,
Pubblicato in Interviste, Politica, Tommaso Dragotto | Nessun commento

Tra il Comune e i cittadini mancano la trasparenza e la comunicazione“. Lo ha detto il presidente del Movimento Impresa Palermo, Tommaso Dragotto, durante la trasmissione ‘Siamo uomini o onorevoli’, condotta da Filippa Dolce e andata in onda su Radio Action.

Dragotto ha affermato che “la città non sa nulla di ciò che avviene al Comune che, di conseguenza, fa ciò che vuole. Questo succede perché i cittadini chiedono ma nessuno dà notizie”.

Ecco perché uno dei punti del programma del Movimento Impresa Palermo, che sarà presentato ufficialmente entro la fine del mese di gennaio, sarà proprio dedicato alla trasparenza e alla comunicazione, la cui sintesi può avvenire utilizzando i strumenti che il web offre, a cominciare dai social network.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Province: trasparenza? No ,grazie
  2. “Lealtà, trasparenza e amore per la città”
  3. “Il Comune è come un’azienda”
  4. Il sindaco prima si sceglie, poi si vota
  5. Una risposta alle vostre tante domande
  6. Report Palermo: la mappa del degrado in città realizzata dagli stessi cittadini
  7. “Non potrò fare nulla senza l’aiuto dei cittadini”
  8. “Hanno dimenticato un nome: Tommaso Dragotto”
  9. Presentazione ufficiale di ” Impresa Palermo” al primo forum dei movimenti civici
  10. Il Comune e le sue spese….

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>