SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Voto di protesta? Scegliete Tommaso Dragotto

Pubblicato il 02/12/2011
Parole chiave: , ,
Pubblicato in Tommaso Dragotto | 8 Commenti »

In questi ultimi tempi, girando per la città e conoscendo tantissima brava gente, abbiamo percepito grandi malumori, diffidenza e scoraggiamento nei confronti della politica.

Da parte di molti. Tante sono le persone con una grande rabbia interiore, che sentono la voglia di cambiare le cose ma che si sentono impotenti di fronte all’arroganza di chi fa politica.

Con Tommaso Dragotto, se TU cittadino lo vorrai, tutto questo può cambiare.

Il Movimento Impresa Palermo vuole e deve raccogliere tutta la brava gente, che lavora dal mattino alla sera per “portare il pane a casa”, ma che è stanca di subire la politica.

Sono in tanti i cittadini che da anni, ormai, non vanno più a votare perché non si sentono rappresentati.

Ecco, è giunta l’occasione buona perché ogni cittadino possa far valere il proprio diritto al voto e l’altrettanto sacrosanto diritto di essere realmente rappresentato. A coloro che, palermitani veri orgogliosi di essere palermitani, hanno deciso di non andare a votare per protesta e/o perché stanchi, noi diciamo:

Questo è un errore clamoroso, perché così le cose non potranno mai cambiare!

Votare Tommaso Dragotto, invece, potrebbe essere una valida alternativa, un modo valido per scombinare le carte a chi fa politica in un certo modo.

I palermitani devono solo volerlo!

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Il Movimento Impresa Palermo contro il voto di scambio
  2. Tommaso Dragotto è su Twitter
  3. Intervista all’imprenditore Tommaso Dragotto: globalizzazione, sviluppo e turismo.
  4. “Il voto come strumento di democrazia”
  5. Conferito a Tommaso Dragotto il Premio Franca Florio 2010
  6. Tommaso Dragotto:”Un mondo confindustriale palermitano che non mi appartiene”
  7. Tommaso Dragotto stasera ospite di Centrocampo
  8. Una risposta alle vostre tante domande
  9. A Centrocampo anche Tommaso Dragotto
  10. Evento musicale Impresa Palermo – Intervista a Tommaso Dragotto

8 commenti a “Voto di protesta? Scegliete Tommaso Dragotto”

  1. Nino Bixio ha scritto:
    il 02/12/2011 alle 15:36

    In effetti abbiamo votato così tante cose inutili! Però vogliamo i programmi! Se Dragotto avrà buone idee perchè non votarlo??? Alla fin finee peggio di come ci hanno ridotto non si può e mister sbc potrebbe essere meglio di niente!!!

  2. Marcello il Bello (almeno così dicono...) ha scritto:
    il 02/12/2011 alle 17:10

    VOTO DRAGOTTO, GLI ALTRI MI HANNO ROTTO!!!!!!

  3. MARIA ha scritto:
    il 02/12/2011 alle 17:14

    AVREI UNA DOMANDA PER IL SIGNOR TOMMASO, CHE IN FAMIGLIA AMIAMO CHIAMARE TOMMY:

    CHE IDEE HA SUL RIFACIMENTO DEL MANTO STRADALE, SULLE POLITICHE SOCIALI E SULL’IMMONDIZIA A PALERMO???

  4. MATTREL ha scritto:
    il 02/12/2011 alle 17:15

    E LO SPORT nei piccoli centri della città? è destinato a morire? cmq i palermitani devono essere educati, quanti eccan la munnizza per strada? a questi ci spardassi la patente, altro che!!! e i vigili fanno gli sbirri solo quando ci conviene alloro!!!

  5. Giulia Ambrosi ha scritto:
    il 02/12/2011 alle 17:17

    Ma Tommy Dragotto non mi sembra molte giovine… come si fa a votare un’nziano?? forse dovrebbe presentare anche il suo successore, magari come vicesindaco per avere noiartri un idea di chi continuera u so travagghiu!

  6. dante ha scritto:
    il 02/12/2011 alle 19:04

    lasciate ogni speranza o voi che entrtate… in politica!

  7. Amauri ha scritto:
    il 03/12/2011 alle 08:13

    Dragotto presidente della Repubblica!

  8. Francesco ha scritto:
    il 03/12/2011 alle 11:01

    Leggo commenti negativi. E’ assurdo. Perché non commentare negativamente chi ci ha portato lo sfascio anziché chi propone per la prima volta?

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>