SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Dragotto: “Dimissioni di Cammarata? Scelta di partito”

Pubblicato il 16/01/2012
Parole chiave: ,
Pubblicato in Politica | 1 Commento »

“Le dimissioni di Diego Cammarata da sindaco di Palermo sono un atto dovuto. Almeno ha dimostrato più responsabilità e onestà di quanto ne ha avuta durante la sua doppia amministrazione”. Queste le parole di Tommaso Dragotto, leader del Movimento Impresa Palermo, e candidato a sindaco del capoluogo siciliano.

“Tuttavia, ho il dubbio – ha aggiunto Dragotto – che la sua scelta sia stata dettata più dalla logica di partito che da una decisione maturata nella sua persona. Se fosse la prima, in attesa delle elezioni, potrebbe esserci il rischio di un breve commissariamento di un uomo scelto dalla presidenza della Regione Siciliana e sappiamo benissimo quale sia il partito di chi la regge”.

“Inoltre, è particolare il fatto che Cammarata abbia adottato la stessa strategia di Silvio Berlusconi: dimettersi prima che la barca affondi. Visto che stanno per esplodere due ‘bombe’ che riguardano la Gesip e l’Amia. Insomma, meglio andarsene prima…”, ha concluso Dragotto.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Dragotto su Cammarata: “Vuole la botte piena e la moglie ubriaca”
  2. Cammarata da Berlusconi: le parole in attesa dei fatti
  3. “Io non appartengo a nessun partito”
  4. Discarica di Bellolampo, indagato Cammarata
  5. Era ora: il sindaco Cammarata si è dimesso
  6. Cammarata e l’impiegato skipper: rinvio a giudizio per il sindaco
  7. Diego Cammarata, il sindaco che divide in due la città
  8. Se queste sono delle istituzioni? Cammarata e Lombardo litigano per un sms. E i palermitani stanno a guardare?
  9. “La giunta Cammarata è l’emblema dell’inefficienza”
  10. Diego Cammarata, il diversamente sindaco

Un commento a “Dragotto: “Dimissioni di Cammarata? Scelta di partito””

  1. Alessandro ha scritto:
    il 18/01/2012 alle 23:46

    Appello …… Alla Prefettura di Palermo…. L’Albo delle Guardie Particolari Giurate serve solamente per la registrazione delle persone decretate e poste in mobilità. Ok sono d’accordo perchè mi viene detto essendo Istituti Privati la Prefettura non puó imporre l’assunzione dall’albo. Ma dico io potrebbe peró benissimo effettuare una riunione con i Dirigenti degli Istituti di Palermo sensibilizzando il settore, con il personale presente in Prefettura posto in Mobilità e iscritti all’albo….. Facendo ad Es… una proposta cinque assunti dall’Istituto e due dall’albo …… Per aiutare gente che come me per colpa di un fallimento di un Istituto e avendo dato il massimo sino all’ultimo a lavoro si ritrova in mezzo ad una strada….. Che qualcuno realmente ci possa aiutare ……. Persone concrete….. Grazie ….

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>