SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Dragotto: “A Palermo nuovi canili ed un cimitero per gli animali”

Pubblicato il 13/02/2012
Parole chiave: , ,
Pubblicato in Animali, Tommaso Dragotto | Nessun commento

La grandezza di una civiltà ed il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui essa tratta gli animali“. Gandhi aveva naturalmente ragione e la prossima amministrazione comunale dovrà necessariamente avere tra gli obiettivi principali la tutela dei nostri amici a quattro zampe”.

Lo scrive sul suo blog Tommaso Dragotto, candidato come sindaco del capoluogo siciliano.

“A tal proposito, – ha aggiunto il manager siciliano - il programma per la città del Movimento Impresa Palermo prevede molti punti d’avanguardia per gli animali. In primis, una risposta concreta al fenomeno del randagismo, malamente affrontato fino ad oggi, perché dalle nostre parti mancano sia strutture adeguate che personale efficiente e preparato”.

“Siamo convinti, infatti, – ha spiegato Dragotto – che a Palermo bisogna creare nuovi canili, magari utilizzando le aree confiscate alla mafia, di concessione comunale, affidandoli alle associazioni di volontari che ogni giorno si occupano dei cani e dei gatti che vivono per le strade della città e che chiedono che il Comune gli riconosca il ruolo”.

“Canili che, però, – ha sottolineato l’imprenditore palermitano - non devono essere dei ‘lager‘, con gabbie strette in cui gli animali soffrono le pene dell’inferno. Abbiamo in mente, perciò, un’area aperta e libera che non solo darebbe la giusta dignità ai nostri amici ma sarebbe il luogo ideale per facilitare le adozioni”.

“Inoltre, è assurdo che la quinta città più popolata d’Italia – ha concluso Dragotto – non abbia un cimitero per gli animali, il cui avvento a Palermo sarebbe un segno di grande civiltà”.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Randagismo e cimitero degli animali
  2. Non c’è progresso morale senza la tutela degli animali
  3. Basta coi botti di Capodanno. Copiamo l’esempio di Torino
  4. Comincia la campagna elettorale di ‘Tommaso Dragotto sindaco di Palermo’
  5. Dragotto: “Tutelare i commercianti di Palermo per evitare altre chiusure”
  6. Dragotto al Mpi: “Insieme per il bene di Palermo”
  7. Impresa Palermo al ‘Moro’, serata da incorniciare
  8. Dragotto: “Io sindaco senza stipendio”
  9. Coworking: le nuove professioni e nuovi luoghi di lavoro a Palermo.
  10. Dragotto ad Italpress: “Gestire Palermo come un’azienda”

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>