SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Dragotto: “Se diventerò il sindaco di Palermo, ci sarà l’Assessorato alla Diaspora Siciliana”

Pubblicato il 03/04/2012
Parole chiave: ,
Pubblicato in Politica, Tommaso Dragotto | Nessun commento

“Il progetto di costituzione della giunta comunale, delineato nel programma, prevede una riduzione del numero degli Assessorati, retti da professionisti ed imprenditori di competenza in ragione delle deleghe ricevute”.

Lo afferma Tommaso Dragotto, leader del Movimento Impresa Palermo e candidato come sindaco del capoluogo siciliano.

“L’unica novità – ha aggiunto il manager palermitano – sarà rappresentata dall’apertura dell’Assessorato alla Diaspora Siciliana, senza portafoglio, per dare visibilità e riscontro ai problemi della vasta comunità palermitana che risiede all’estero”.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Comincia la campagna elettorale di ‘Tommaso Dragotto sindaco di Palermo’
  2. Dragotto: “Tutelare i commercianti di Palermo per evitare altre chiusure”
  3. Dragotto: “Io sindaco senza stipendio”
  4. Dragotto: “Il Movimento Impresa Palermo è contro l’affissione abusiva”
  5. Dragotto: “I disoccupati di Palermo hanno bisogno di concretezza”
  6. Tommaso Dragotto in visita ai ‘mercatini’
  7. Dragotto: “Rosanna Montalto assessore? Certo che sì”
  8. Dragotto: “Tutti hanno diritto alla sicurezza”
  9. Dragotto: “A Palermo nuovi canili ed un cimitero per gli animali”
  10. Dragotto: “Piano pubblico di ristrutturazione del bilancio”

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>