SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Dragotto: “Ricordare la promessa di Lombardo ogni giorno”

Pubblicato il 13/06/2012
Parole chiave: ,
Pubblicato in Politica, Tommaso Dragotto | Nessun commento

“Alla fine di maggio il governatore Raffaele Lombardo ha annunciato, durante la trasmissione ‘L’Infedele’ di Gad Lerner, che si dimetterà sabato 28 luglio. Nonostante ciò, il grammichelese ha approvato nel giro di poche settimane una raffica di nomine ed ha stravolto l’assetto della propria giunta, passata da ‘tecnica’ a ‘politica’. Per di più, come ha titolato ieri LiveSicilia, la Regione Siciliana non ha più un centesimo in cassa”.

Così sul suo blog personale il presidente del Movimento Impresa Palermo, Tommaso Dragotto.

“Ecco perché bisogna ricordare ogni giorno a Lombardo – ha concluso Dragotto -  la sua promessa, in quanto i siciliani non possono correre il rischio che si dimentichi di mantenerla. Magari, con qualche giorno di anticipo”.

Condividi:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Print

Potrebbero inoltre interessarti...

  1. Solidarietà al quotidiano LiveSicilia cacciato da Lombardo
  2. Dragotto: “Finalmente il governo di Lombardo è al capolinea”
  3. Festa del Papà, Dragotto: “Ai papà che ogni giorno lottano per una vita degna di questo nome”
  4. Se queste sono delle istituzioni? Cammarata e Lombardo litigano per un sms. E i palermitani stanno a guardare?
  5. I tweet di Tommaso Dragotto su LiveSicilia
  6. Domani Dragotto su LiveSicilia e Radio Action
  7. Dragotto sul Gds: “Ogni cittadino ha diritto alla sicurezza”
  8. FIAT:l’ira di Lombardo
  9. Forconi: Monti e Lombardo tentano di placare gli animi con le promesse
  10. Forza d’Urto, Dragotto: “La gente è stanca”

Lascia un commento




È permesso l'uso dei seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>