SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Emergenza rifiuti: no comment

Non preoccupatevi. Il Sindaco assicura che durerà ancora per poco!!! Leggi il seguito »

Pubblicato 10-05-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

L’immondizia regna sovrana…

E’ inutile. I mezzi dell’ex municipalizzata non ce la fanno a garantire la pulizia dei quartieri.Nonostante il potenziamento del turno dei netturbini, ci sono zone della seconda circoscrizione che comprende i quartieri Oreto, Brancaccio e Ciaculli, dove i sacchetti di immondizia travolgono i marciapiedi per oltre cento metri. Leggi il seguito »

Pubblicato 24-03-2010 | Non hai letto questo articolo! | 2 Commenti »

Numeri impressionanti, ma nessuno ne parla. Dietro le sbarre italiane la vita scorre meno piacevole di quanto raccontano certi luoghi comuni.

Presenze oltre 63 mila. Picco di suicidi nei primi 5 mesi del 2009: sono 28. Quasi la metà dei detenuti ha problemi di droga. Allarme sovraffollamento anche negli Opg: 1.600 internati.In tutta la storia della Repubblica, dal 1946 ad oggi, non si è mai registrato un numero così elevato di detenuti nelle carceri italiane. Leggi il seguito »

Pubblicato 23-03-2010 | Non hai letto questo articolo! | 1 Commento »

Ospedale dei bambini:aumentano i ricoveri ed i piccoli degenti,sono accampati nei corridoi

Ospedale dei bambini parte seconda. Dopo l’assenza delle lenzuola, l’Ospedale dei bambini adesso sembra un vero e proprio accampamento. Leggi il seguito »

Pubblicato 11-03-2010 | Non hai letto questo articolo! | 3 Commenti »

Continuano i roghi in città

Ancora disagi a Palermo e in alcuni paesi della provincia per i ritardi nella raccolta dei rifiuti.Una situazione che ha innescato la protesta dei cittadini,che da alcuni giorni hanno ripreso a incendiare i cassonnetti ricolmi di pattume.I vigili del fuoco sono dovuti intervenire la notte scorsa per spegnere roghi dolosi in numerose strade della città e anche in alcuni paesi dell’hinterland come Bagheria, Santa Flavia, Termini Imerese e Carini. Leggi il seguito »

Pubblicato 05-03-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

A Palermo un inizio d’anno all’insegna della violenza

Un auto presa a pistolettate e incendiata allo Zen. Altri colpi d’arma da fuoco esplosi contro un cantiere edile, sempre dello Zen. Due donne pestate in via Bara, nel cuore della movida, tra l’indifferenza generale dei passanti. Tre morti per overdose in pochi giorni. È un inizio d’anno dove la violenza e il dolore ha imperversato a Palermo. Leggi il seguito »

Pubblicato 03-01-2010 | Non hai letto questo articolo! | 2 Commenti »

Palermo, la città dove non si può morire in pace

Restiamo molto dispiaciuti nel leggere questa agenzia dell’Ansa.
Qui si dimostra come in questa città anche morire sia diventato un privilegio.
Noi del Movimento Palermo per Palermo ci sentiamo umanamente vicini alle famiglie di queste persone che hanno subito tale ingiustizia anche da defunte.
Segue il testo dell’ANSA:

Leggi il seguito »

Pubblicato 01-01-2010 | Non hai letto questo articolo! | 2 Commenti »

Una nostra proposta: l’esercito per sgombrare l’immondizia

Rischiamo di passare un Capodanno all’insegna dell’immondizia. Anche se alcuni (pochi a dirla tutta e solo nelle vie principali) cassonetti sono stati ripuliti, le strade della città restano piene di sporcizia. Molte vie, non capitava da decenni, sono ormai invase dai topi. A contribuire a questo stato di tensione, anche i cassonetti bruciati. Un rogo di grosse proporzioni ha impegnato i vigili del fuoco per oltre 2 ore in via del Levriere, nel quartiere di Bonagia, dove i residenti esasperati hanno appiccato il fuoco a un’enorme discarica, su un fronte di 200 metri, formatasi nella via in giorni e giorni di mancata raccolta. Leggi il seguito »

Pubblicato 30-12-2009 | Non hai letto questo articolo! | 6 Commenti »

Rebus raccolta differenziata: i risvolti delle collaborazioni a titolo gratuito

Sempre più contenitori per la raccolta differenziata sono fuori uso. Negli ultimi due anni solo per la raccolta degli indumenti da 200 ne sono rimasti utilizzabili in città 110. Un dato che proprio in questo settore ha portato ad una riduzione delle tonnellate della quantità di materiale raccolto in un anno: sei tonnellate in meno. Leggi il seguito »

Pubblicato 30-10-2009 | Non hai letto questo articolo! | 1 Commento »