SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

Intimidazione a Marcello Viola: la solidarietà di Impresa Palermo

Ad appena un giorno dal ventennale della strage di Capaci, colpisce la notizia dell’intimidazione ai danni del procuratore della Repubblica di Trapani, Marcello Viola, in passato anche Pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo.

Leggi il seguito »

Pubblicato 24-05-2012 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Giovanni e Paolo, eroi della nuova Sicilia

Venti anni fa la mafia uccise il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Quel giorno, 23 maggio 1992, Palermo, la Sicilia, l’Italia, il Mondo furono sconvolti dalla ferocia inaudita di cosa nostra, che replicò 57 giorni dopo, il 19 luglio, per ammazzare Paolo Borsellino e i suoi ‘angeli’.

Leggi il seguito »

Pubblicato 23-05-2012 | Non hai letto questo articolo! | 1 Commento »

Lo strano caso del ‘controllo’ della lista ‘Amo Palermo’ di Marianna Caronia

Arrestato per mafia Vincenzo Ganci, candidato al consiglio comunale nella lista ‘Amo Palermo’ che sostiene Marianna Caronia.

La diretta interessata ha già commentato la vicenda, raccontando di avere ricevuto una e-mail anonima (mittente: giggi@libero.it) il 26 marzo scorso con il seguente monito: “Signora Caronia Lei è attenta alle candidature della sua lista ma le sfugge un nome che rappresenta la spazzatura si tratta di ganci vicino ai mafiosi” (da notare la premessa soft e l‘estrema semplicità dell’indirizzo di posta elettronica dell’autore del messaggio che di certo avrà registrato il dominio agli albori del portale di Wind).

Leggi il seguito »

Pubblicato 17-04-2012 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Dragotto con Pino Maniaci: “Acquisto le attrezzature per Telejato”

Telejato non deve chiudere. Ecco perché ho deciso di finanziare personalmente l’acquisto delle apparecchiature per la trasmissione in digitale dell’emittente di Pino Maniaci”.

Lo ha annunciato Tommaso Dragotto, leader del Movimento Impresa Palermo e candidato sindaco per le prossime elezioni amministrative nel capoluogo siciliano.

Leggi il seguito »

Pubblicato 16-01-2012 | Non hai letto questo articolo! | 4 Commenti »

Operazione ‘Araba Fenice’, altro smacco alla mafia

Grande soddisfazione esprime il Movimento Impresa Palermo per l’importante operazione di Polizia, Araba Fenice, Carabinieri e Guardia di Finanza che la scorsa notte ha portato all’arresto di 36 persone, ritenute esponenti di vertice delle famiglie mafiose di Brancaccio, San Lorenzo, Resuttana e Boccadifalco.

Leggi il seguito »

Pubblicato 29-11-2011 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Vittorio Sgarbi: “La mafia non esiste”. Se lo dice lui!

Oh! Finalmente uno che ha le idee chiare. Uno che sa di che cosa parla, tant’è che venerdì scorso, così come riporta la cronaca, l’esimio dottor Vittorio Sgarbi, che di certo di mafia dev’essere un esperto, avrebbe dichiarato in quel di Taormina che ‘la mafia non esiste’, che la ‘vera mafia è lo Stato’, e che ‘l’antimafia è il vero ostacolo dell’isola’.

Bene! Se lo dice lui dobbiamo crederci e ci dovrebbe pure credere il ministro Maroni. Anzi, consiglio al ministro, visto quello che afferma il critico d’arte, di chiudere la DIA, il ROS del carabinieri, lo SCO della Polizia di Stato e il GICO della Guardia di Finanza. Signor ministro Maroni, non le sembra che stiamo sprecando tempo e denari per un fenomeno che, secondo Sgarbi, non esiste più?

E visto che ci siamo, invito tutte le libere associazioni che contrastano le mafie, a chiudere i battenti.

Leggi il seguito »

Pubblicato 23-06-2011 | Non hai letto questo articolo! | 1 Commento »

Papello e trattative: un colossale ‘pizzo’

Quando una classe dirigente di un Paese soffre da ipoacusia acuta e non vuole assolutamente udire il bisogno di verità, chiesto a gran voce dal Popolo, questo Paese non può definirsi normale.

Quando il presidente del consiglio Silvio Berlusconi afferma che i magistrati sperperano soldi pubblici per scrivere la storia delle stragi 92/93, questo presidente non può rappresentare la lotta alle mafie.

Leggi il seguito »

Pubblicato 08-06-2011 | Non hai letto questo articolo! | 2 Commenti »

Dottor Vigna, imponderabilità di Cosa nostra è notoria

La mia stima nei confronti di Pier Luigi Vigna, ex procuratore nazionale antimafia, non è assolutamente messa in discussione. D’altronde non potrebbe essere diversamente per il ruolo da lui ricoperto.

L’ho conosciuto a Roma e poi, per usare un eufemismo, egli è stato un ingegnere nella costruzione della lotta alla mafia, mentre io ho solo ricoperto il semplice ruolo di manovale.

Leggi il seguito »

Pubblicato 03-06-2011 | Non hai letto questo articolo! | 1 Commento »

Strage di via dei Georgofili: l’amore negato

Quest’anno Caterina avrebbe compiuto 18 anni, mentre Nadia 27: chissà come sarebbe stata la loro vita. Nadia aveva 9 anni e quindi in grado di sognare, in grado di sperare e sorridere a quel mondo in cui l’amore di mamma e papà le avrebbe garantito la felicità di divenire prima ragazza e poi donna.

Ma Caterina, di soli 50 giorni, non ha potuto sognare, non ne ha avuto il tempo. Ha potuto regalare, con la sua venuta al mondo, felicità e sorrisi ai genitori, anch’essi periti nella strage. Un grande amore è stato negato.

Leggi il seguito »

Pubblicato 27-05-2011 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento