SE TI SBARAZZI DI LUI NOI CI SBARAZZIAMO DI TE
Campagna di promozione sociale contro l'abbandono degli animali
DENUNCIA I DISSERVIZI DEL TUO QUARTIERE
I tuoi commenti serviranno a far sì che il blog sia in linea con le vere problematiche che affliggono la nostra città
Altri articoli

Commenti recenti

Blogroll

I precari dormono poco e si ammalano di più. Gianguzzi: “Manca la felicità”

Essere precari non è soltanto uno status contrattuale ma anche uno stato d’animo, con ripercussioni finanche sulla salute.

L’allarme è stato lanciato da Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, presidente dell’Eurodap, Associazione europea disturbi da attacchi di panico.

Un precario, infatti, potrebbe soffrire di “gastrite, colite, dermatite, insonnia, tachicardia, attacchi di panico, di ansia, sensazione persistente di inadeguatezza e di pericolo”.

Leggi il seguito »

Pubblicato 18-04-2011 | Non hai letto questo articolo! | 2 Commenti »

Fondi Cipe: il Comune ed i suoi “Mea Culpa”

Se un gruppo di dipendenti della Gesip assalta la ragioneria di Via Roma per chiedere certezze sugli stipendi non pagati?

Se gli industriali di Confindustria chiedono il commissariamento per “incapacità” di gestione dei fondi Cipe destinati agli investimenti degli imprenditori?

Se l’Associazione dei costruttori, l’Ance, prevede una città al collasso?

E se l’assessore al bilancio del Comune di Palermo Giuseppe Genco, dichiara che il tragitto trasversale dei fondi Cipe destinati inizialmente ad investimenti strutturali è passato al pagamento degli stipendi insoluti dei 22 mila precari perché le casse del Comune sono al verde?

Quali sono le Vostre conclusioni?

Pubblicato 27-01-2011 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Precari della scuola sullo Stretto:navi e treni bloccati

Hanno scelto di manifestare tra le due sponde dello Stretto per sottolineare che “la grande opera da compiere non è il ponte, ma un collegamento tra la scuola e il Paese”. Letizia Sauta, insegnante precaria, lo scorso anno aveva interrotto lo sciopero della fame solo dopo l’insistenza di Dario Francechini, e oggi era di nuovo lì, tra i 4 mila (2.500 secondo la questura) scesi in piazza a Messina per protestare contro i tagli previsti dal ddl Gelmini.

Leggi il seguito »

Pubblicato 13-09-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Precari: duro attacco di Centorrino alla Gelmini

“Le dichiarazioni del ministro Maria Stella Gelmini sull’impossibilita’ da parte del governo di assorbire 200mila docenti precari della scuola, appaiono per molti versi sconcertanti”. Lo dice l’assessore regionale all’Istruzione e Formazione professionale, Mario Centorrino che continua: “Ignora, innanzi tutto, il conseguente disagio delle famiglie correlato, piu’ che proporzionalmente, all’eliminazione di 200mila docenti.

Leggi il seguito »

Pubblicato 03-09-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Scuola, Gelmini non incontra i precari

”No, adesso i precari non li incontro. Dico no a qualsiasi spettacolarizzazione di una vicenda non ancora conclusa: non siamo ancora in grado di sapere chi perdera’ il posto e chi no. Le persone che sono fuori a protestare non sanno ancora se saranno escluse oppure no per il semplice fatto che lo stesso ministero non ha ancora concluso le sue verifiche”.

Leggi il seguito »

Pubblicato 02-09-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Precario della scuola in sciopero della fame ricoverato in ospedale

Giacomo Russo, uno dei precari della scuola palermitani in sciopero della fame, è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Santo Spirito di Roma a causa del grave stato di disidratazione riscontrato dal medico che questa mattina ha accertato le condizioni di salute dei lavoratori in presidio davanti Montecitorio.Lo riferisce la rappresentanza sindacale di base USB Scuola che invita i precari ad interrompere lo sciopero della fame ed a passare a forme collettive ed organizzate di mobilitazione.

Leggi il seguito »

Pubblicato 31-08-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Precari: “funerale” per la scuola

Bare di cartone con la scritta “fossa comune”. Hanno scioperato così ieri pomeriggio a Piazza Politeama i precari della scuola destinati a restare senza lavoro. L’iniziativa e’ stata promossa dal “Coordinamento Precari Scuola” per protestare contro i tagli degli organici del personale docente e Ata. “Abbiamo fatto una scelta dura che ci mettera’ a rischio, ma non abbiamo altri mezzi per far sentire la nostra voce e andremo fino in fondo con coraggio e dignita’.

Leggi il seguito »

Pubblicato 27-08-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Scuola: Giambrone (Idv), tagli in Sicilia non verranno ridimensionati

“I tagli nel settore scuola in Sicilia non verranno ridimensionati. La situazione, come era nelle nostre previsioni, non si risolve”. A dirlo e’ il senatore di Italia dei valori, Fabio Giambrone, che sta partecipando in prefettura sulla vertenza dei precari, a Palermo, alla riunione con il sottosegretario all’Istruzione Giuseppe Pizza, una delegazione di precari della scuola, l’assessore regionale alla Formazione, Mario Centorrino e i parlamentari del Pd Tonino Russo e Alessandra Siragusa.  

Leggi il seguito »

Pubblicato 26-08-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento

Scuola: si allarga la protesta dei precari

Sempre più drammatica la contestazione dei precari della scuola per i tagli agli organici attuati dal Governo. Oggi pomeriggio alle 17:00, si terrà la manifestazione del Coordinamento precari scuola in piazza Politeama, per chiedere – assieme al Partito democratico e all’Idv – delle soluzioni per i 4.000 lavoratori che dal 1° settembre non saranno confermati. Leggi il seguito »

Pubblicato 26-08-2010 | Non hai letto questo articolo! | Nessun commento